Gnocchi di polenta

Gnocchi di polenta

Versare un litro d'acqua in una pentola e portate in ebollizione. Salate e versare la farina a pioggia. Cuocere la polenta secondo i tempi indicati sulla confezione. Unire metà del grana grattugiato, un pizzico di noce moscata e mescolare. Versare in una terrina, coprire la polenta con una pellicola da cucina per evitare che si secchi e lasciarla intiepidire. Lavare le foglie di verza e tagliarle a listarelle. Scottare in acqua bollente salata per 5-6 minuti; scolare. In un tegame fare fondere metà burro e aggiungere mezzo spicchio d'aglio, lo scalogno tritato e rosolare la pancetta tagliata a striscioline; unire la verza, salare, pepare e lasciare insaporire per circa 5 minuti, finchè sarà morbida. Togliere la verza dal tegame e metterla su un piatto. Aggiungere alla polenta l'uovo leggermente sbattuto e mescolare bene con un cucchiaio di legno. Il composto dovrà presentarsi nè troppo morbido nè troppo duro. Rimettere su fuoco basso il tegame dove, precedentemente avete stufato la pancetta, aggiungere il rimanente burro. Prelevare la polenta con un cucchiaio e trasferirla in una sac a poche a cui avrete applicato una bocchetta liscia larga un cm; spremere la tasca per far uscire la polenta e tagliatela con un coltellino bagnato nell'acqua, a pezzetti di un paio di cm, che farete cadere man mano nel tegame. Saltare gli gnocchetti a fiamma vivace, spolverizzateli con il resto del parmigiano e unite la verza; lasciare insaporire per pochi istanti, mescolando delicatamente, e servire ben caldi.

riepilogo


15 min.
140 min.
4

ingredienti

farina Molino Riva polenta precotta 350 gr; 1 uovo; foglie di verza 300 gr; pancetta arrotolata 80 gr; burro 40 gr; grana padano 40 gr; aglio 1 spicchio; noce moscata q.b.; scalogno 1; olio extravergine di oliva; sale e pepe q.b.

prodotto consigliatoProfumo di Mulino istantanea

© 2015 E' vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini senza il consenso scritto della Molino Riva s.r.l.